Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Palazzo Borromeo con Telefono Azzurro per la Giornata internazionale per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e gli abusi sessuali

Palazzo Borromeo con Telefono Azzurro
Palazzo Borromeo con Telefono Azzurro

Abbiamo ospitato il 17 novembre a Palazzo Borromeo l’evento “Ascoltare bambini e adolescenti vittime di abuso sessuale per sviluppare interventi efficaci di aiuto e tutela”, promosso dalla fondazione S.O.S. – Il Telefono Azzurro in occasione della Giornata internazionale per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e gli abusi sessuali.

Dopo i saluti introduttivi dell’Ambasciatore Francesco Di Nitto, sono intervenuti in apertura dell’incontro il Segretario di Stato della Santa Sede, S.E. Card. Pietro Parolin, il Vice Presidente del Senato, Maurizio Gasparri, il Segretario Generale della CEI, Monsignor Giuseppe Baturi e la Vice Ministro del Lavoro, Maria Teresa Belluci. Il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, e il Ministro della Difesa, Guido Crosetto, che non sono potuti intervenire di persona, hanno trasmesso loro messaggi per l’incontro.

Dopo i saluti delle Autorità italiane e vaticane, hanno alimentato la riflessione sull’ascolto e l’intervento a favore di bambini ed adolescenti Padre Hans Zollner, Presidente dell’Istituto di Antropologia della Pontificia Università Gregoriana, la Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Carla Garlatti, l’On. Caterina Chinnici, Membro del Parlamento Europeo, Maria Monteleone, Magistrato per il Tribunale dei Minori, Maud De Boer-Buquicchio, Presidente ECPAT e membro della Commissione Pontificia per la Tutela dei Minori, Suor Maria Rosaura Gonzales Casas e Alessandra Campo, Docenti presso la Pontificia Università Gregoriana.

I diritti dell’infanzia nei conflitti sono stati al centro dell’intervento del Prof. Giovanni Maria Flick, Presidente emerito della Corte Costituzionale e già Ministro della Giustizia.

A moderare l’evento, particolarmente ricco di contributo di alto profilo, i giornalisti Chiara Del Gaudio e Federico Piana.