Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

L’Ambasciatore

Francesco Di Nitto

Ambasciatore d’Italia presso la Santa Sede

 

Nato a Roma il 19 giugno 1962, consegue la laurea in Economia e Commercio all’ Università «Luiss» di Roma il 25 marzo 1985.

Entra in carriera diplomatica il 4 marzo 1991 ed assume servizio presso la Direzione Generale Affari Politici.

A partire dal 7 ottobre 1992 è chiamato al Gabinetto del Ministro degli Esteri Colombo e successivamente confermato dai Ministri Andreatta, Elia, Martino e Agnelli.

Presta servizio all’estero fra il 1995 e il 2001 quale Console a Gerusalemme e Consigliere a Santiago del Cile.

Il 13 dicembre 2001 rientra alla Farnesina presso la Segreteria Generale.

Dal 5 novembre 2007 è Primo Consigliere all’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede.

Successivamente, il 31 maggio 2011, è chiamato a prestare servizio presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri quale Consigliere Diplomatico Aggiunto con i Presidenti Berlusconi, Monti e Letta.

Dal 2 luglio 2013 è alla Presidenza della Repubblica quale Consigliere Diplomatico Aggiunto dei Presidenti Napolitano e Mattarella.

Il 24 gennaio 2022 assume le funzioni di Ambasciatore d’Italia presso la Santa Sede.

Messaggio