Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Presentazione del volume " Giubilei: spiritualità, storia, cultura" edito da UTET Grandi Opere

Data:

23/06/2016


Presentazione del volume

Si è tenuta a Palazzo Borromeo, il 22 giugno, la presentazione del volume «Giubilei: spiritualità, storia, cultura». L’evento rientra in una serie di iniziative culturali che l’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede sta attivamente promuovendo per sostenere le manifestazioni di “eccellenza” della cultura italiana, favorire il dialogo tra mondo laico e mondo religioso e stimolare la riflessione sui temi più attuali sviluppati dal Pontificato di Papa Francesco.

L’evento ha visto la partecipazione di circa 200 invitati, tra i quali si annoverano membri del clero, autorità ed esponenti della società civile.

Alla presentazione del volume sono intervenuti Claudio De Vincenti, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio e Presidente della Commissione Bilaterale per il Giubileo, l’Amministratore Delegato UTET Grandi Opere Dott. Marco Castelluzzo, S.E. Mons. Rino Fisichella, Presidente del Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione, il Presidente di UTET Grandi Opere Dott. Fabio Lazzari, oltre ai curatori dell’opera, il Professor Alberto Abruzzese, Sociologo della Comunicazione già docente all’Università IULM di Milano e il Prof. Andrea Pollarini, Docente in Gestione degli eventi presso la stessa Università.

Il Sottosegretario De Vincenti ha espresso soddisfazione per la fruttuosa collaborazione con Mons. Fisichella nella Commissione Bilaterale per il Giubileo. Il Sottosegretario ha inoltre sottolineato la complessità del coordinamento, anche sotto il profilo della sicurezza, resosi necessario per l’organizzazione del Giubileo Straordinario della Misericordia. Si è detto soddisfatto per la capacità di Roma di aver accolto la “sfida” e aver fronteggiato efficacemente alle difficoltà di diverso ordine che si sono presentate in corso d’opera. De Vincenti ha inoltre espresso particolare apprezzamento per la scelta stilistica e contenutistica dell’Opera che valorizza bellezza e la ricchezza dell’eredità artistica italiana.

Nel suo intervento, S.E. Mons. Rino Fisichella ha altresì fornito dati aggiornati sui flussi di pellegrini giunti per il Giubileo Straordinario della Misericordia, che, a cinque mesi dal suo termine, ha portato a Roma oltre 10 milioni di visitatori e chesoprattutto ha avuto “ampio riscontro fra le comunità cristiane in tutto il mondo”, portando il tema della Misericordia, capace di unire giustizia e perdono, al centro della vita della Chiesa, rendendolo protagonista del dibattito culturale su scale globale. Dopo aver fatto riferimento alla ricca eredità artistico culturale che si è sviluppata attorno agli eventi giubilari, ha espresso apprezzamento per la bellezza del Volume che si pone in antitesi alla bruttezza e al degrado spesso presenti nella società contemporanea.

L’intervento dell’Ambasciatore d’Italia presso la Santa Sede, Daniele Mancini, ha evidenziato come la presentazione del volume«Giubilei: spiritualità, storia, cultura» rientri in una serie di iniziative culturali che l’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede sta attivamente promuovendo per sostenere le manifestazioni di “eccellenza” della cultura italiana, per favorire il dialogo tra mondo laico e mondo religioso e per stimolare la riflessione sui temi più attuali sviluppati dal Pontificato di Papa Francesco. Sono state altresì evidenziate dall’Ambasciatore Mancini, il valore culturale ed artistico del volume “Giubilei” e la tradizione di eccellenza della UTET – Grandi Opere, storica istituzione culturale italiana.


149