Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

“La Patria di Sciascia”, l’evento inaugurale delle celebrazioni del centenario

Data:

28/01/2021


“La Patria di Sciascia”, l’evento inaugurale delle celebrazioni del centenario

Terra, pane, donne, mistero, giustizia e diritto: le sei parole di Leonardo Sciascia ispirano l’evento inaugurale delle celebrazioni del centenario della nascita dello scrittore siciliano (2021-2023). Un progetto ideato dagli Amici di Leonardo Sciascia per il Comitato Nazionale del Centenario Sciasciano e dal Direttore Generale di Treccani Massimo Bray.

Alle ore 15.00 di giovedì 28 gennaio, la figura e l’opera dello scrittore saranno evocate negli interventi in streaming - moderati da Cristina Faloci (autrice e curatrice di RAI Radio 3) - di Joseph Farrell (Glasgow), Jhumpa Lahiri (Princeton), Ricciarda Ricorda (Venezia), Paolo Squillacioti (Firenze), Giuseppe Tornatore (Roma), ispirandosi alle sei parole chiave - riportate sul ritratto, scelto a effigie del centenario, inciso nel 1996 dall’amico Piero Guccione – che Leonardo Sciascia indicava nel 1987 allo studioso francese James Dauphiné come quelle più significative per la sua vita: terra, pane, donne, mistero, giustizia, diritto.

Al saluto del padrone di casa dell’evento digitale Massimo Bray (Direttore Generale Treccani), faranno seguito gli interventi di: Dario Franceschini (Ministro per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo), Marina Sereni (Vice Ministra per gli Affari esteri e la Cooperazione Internazionale), Riccardo Nencini (Presidente della Commissione Cultura del Senato), Emma Bonino (Presidente Comitato Nazionale Centenario Sciasciano, e membro del Senato), Francesco Izzo (Presidente Amici di Leonardo Sciascia). Il 7 e 8 ottobre 2021 Treccani ospiterà presso la propria sede il dodicesimo Leonardo Sciascia Colloquium, l’annuale appuntamento di studi degli Amici incentrato su La questione. Sciascia, Manzoni, Levi: giustizia, tortura, intolleranza, per la direzione scientifica del Prof. Domenico Scarpa, in collaborazione con il Centro Internazionale di Studi Primo Levi e l’Unione delle Camere Penali Italiane.

Trasmesso in rete sulle pagine di Treccani, Amici di Sciascia, Todomodo, Adelphi Edizioni, Olschki e Radio Radicale, «La Patria di Sciascia» sarà visualizzabile anche in collegamento con altri partner del Comitato Nazionale oltre che attraverso la rete degli 82 Istituti Italiani di Cultura del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

 

sciascia


340